Tanna

Bookmark and Share

Tanna costituisce la destinazione avventurosa più popolare di Vanuatu, grazie ad una delle sue particolarità naturali e attrattive turistiche più famose: il fiero monte del Vulcano Yasur. Questo viene considerato il vulcano attivo più sicuro e più facilmente accessibile al mondo. Dopo aver attraversato le pianure ricoperte di cenere scura a bordo di veicoli 4x4, con una breve camminata di 10 minuti si raggiunge il bordo del cratere, dove è possibile osservare le tre bocche del vulcano compiere le loro emozionanti manifestazioni. Il momento migliore per visitare il cratere è di notte, quando le innocue eruzioni di lava incandescente offrono un fantastico spettacolo pirotecnico.
I 30.000 abitanti di Tanna sono ancora oggi legati alle loro tradizioni ancestrali (kastom) che portano avanti in chiave moderna. È facile assistere quindi alle loro cerimonie (tra cui il famoso festival yam), matrimoni e riti propiziatori, in cui gli indigeni appaiono spesso seminudi, i corpi decorati con colorati estratti di erbe. Il paesaggio dell'isola è vario, nel nord predominano distese erbose e bassa vegetazione, dove è facile incontrare cavalli selvaggi, nel sud, più montuoso, prevale la foresta tropicale. La fertile zona centrale ospita floridi orti che producono una grande varietà di frutta e verdura, oltre al prodotto più conosciuto dell’isola, il caffè Tanna.
 
Visitando Tanna
 
Mount Yasur (361m): situata nel sud-est, l’attrazione più famosa di Tanna è considerata anche il vulcano attivo più facilmente accessibile al mondo. Nel corso dei secoli piogge di ceneri hanno contribuito all’innalzamento di enormi dune di sabbia nera, creando un aspro paesaggio lunare. I visitatori possono risalire il vulcano fino ai bordi del cratere, dove saranno intrattenuti da un magnifico spettacolo pirotecnico. Godersi questa visione in notturna è la scelta migliore! Si possono anche spedire cartoline dal primo Ufficio Postale al mondo su un vulcano (tel. 22 000, email philatelic@vanuatupost.vu). Prestare attenzione nei periodi in cui il vulcano si presenta maggiormente attivo. Esistono diverse proposte turistiche per visitare lo Yasur.
Cerimonia Nekowiar: questa cerimonia costituisce uno degli eventi culturali più spettacolari di Vanuatu, riunendo villaggi vicini in tre giorni di cerimonie di scambio doni, danze kastom e feste varie. La cerimonia Toka maschile è considerata la danza tradizionale più coinvolgente. Si tiene ogni tre-quattro anni, al compimento di un raccolto abbondante.
Villaggi Kastom: una visita guidata in uno dei villaggi Kastom di Tanna è uno dei must di quest’affascinante isola. In questo maniera si avrà quindi l’opportunità di testimoniare uno stile di vita non influenzato dalla cultura occidentale: gli abitanti di questi villaggi continuano infatti a condurre una vita basata sull’agricoltura di sussistenza e su una rigida osservanza del “Kastom”. Durante il giro i visitatori avranno modo di assistere a danze tradizionali o di comprare opere di artigianato locale.
South Tanna Cultural Tour: qui le tribù del Sud Tanna si riuniscono per offrire una dimostrazione della tradizione e delle arti tramandate dagli antenati. Mostreranno gli usi pratici delle piante nella medicina e il metodo di cucina tradizionale. Si potrà poi parlare con il capotribù nel nakamal, assistere ad interessanti danze Toka e prove di abilità ed assaporare i gustosi frutti di Tanna.
Tour della tradizione Ipai: un tour molto interessante che conduce attraverso diversi villaggi e all’interno di una larga Nakamal dove si assiste ad una danza tipica.
Black Magic Tour: questo tour, che interessa il Nord Tanna, è rinomato per la sua atmosfera magica e misteriosa. Si avrà l’opportunità di osservare cavallerizzi, una piantagione di caffè e la variopinta pittura facciale Tanna.
Tour della tradizione Yakel: l’unico, originale tour nella tradizione Yakel, alla scoperta di villaggi in cui giorno dopo giorno si porta avanti uno stile di vita tradizionale, lontano dagli usi occidentali.
Villaggi di John Frum: situati nella Sulphur Bay sulla costa orientale e ad Imanaka sulla costa occidentale. In un villaggio di John Frum, gli abitanti venerano la figura di quest’uomo a cui era stato richiesto di far ritorno dall’America carico di beni materiali da donar loro. I venerdì sera si celebra dunque il ritorno imminente di John con musiche e danze. I turisti sono i benvenuti.
Trekking sulle White Grass Plains: queste pianure ricoperte da prati erbosi sono popolate dai famosi cavalli selvatici di Tanna. Le viste che si godono da qui, che spaziano dalla costa a Erromango, sono mozzafiato.
Passeggiate a cavallo: ci sono una serie di ottime proposte per delle uscite a cavallo. Il Lenakel Cove Resort organizza cavalcate nella foresta per raggiungere il più grande albero di banano esistente nell’emisfero australe e, prenotando in anticipo, è anche possibile seguire un itinerario per il vulcano. Il villaggio Louniel, sulla costa orientale, organizza invece cavalcate sulla più lunga spiaggia di sabbia nera di Vanuatu, mentre ilSouth Tanna Cultural Tour propone uscite che toccano spiagge, montagne e cascate.
Grotta sottomarina di Lemnap: il Nord Tanna è raggiungibile solo via mare dal Blue Hole, a White Grass. In barca si costeggiano le rive calcaree fino ad alcuni remoti villaggi. Lemnap Cave è una sensazionale grotta di 60 metri di diametro ed illuminata attraverso un buco centrale largo 5 metri che dono all’acqua un brillante color turchese. La grotta è accessibile anche con la manovra duck dive (“tuffo dell’anatra”) dalla scogliera o nuotando con la bassa marea.
Snorkeling al Blue Hole: situato sulla costa a White Grass, circa 2 km a nord dell’aeroporto, è un buco di corallo sulla superficie della barriera. Con un’apertura di circa 100 metri ed una profondità di 2-3 metri, il Blue Hole ospita uno stupefacente schieramento di coralli e pesci tropicali, delizia dei subacquei.
Port Resolution: nella costa sud-orientale c’è un popolare porto (di acqua profonda) molto gettonato dagli yachts. Questo porto fu battezzato dal capitano Cook nel 1774 e ha delle spiagge di sabbia bianca e un caffè vicino alla spiaggia che serve pesce fresco e piatti locali.